Crea sito

WFF Matera 2013: una esperienza indimenticabile

E’ terminata la decima edizione del Festival della narrativa femminile a Matera. Ho partecipato a questo evento per la prima volta, ed è stata una esperienza incredibile sotto tanti punti di vista. Prima di tutto a livello umano: ho conosciuto colleghe scrittrici in gamba, umili e disponibili, che mi hanno fatto sentire subito a mio agio e con le quali mi sono fatta anche un sacco di sane risate. Poi ho parlato con diversi Editor stranieri: Maria Duerig della Ullstein, una grande casa editrice tedesca e una donna molto incoraggiante. Stephane Marsan della Bragelonne francese, che sembra aver apprezzato Una Seconda Occasione e il tema dell’ippoterapia. Per non parlare di Angela James, della Carina Press americana, una donna in apparenza dolce ma molto in gamba. Ho avuto una bella conversazione anche con Donatella Minuto della Giunti Editore. Insomma, ho avuto la possibilità di confrontarmi e di parlare della mia passione, delle mie storie, e di ricevereconsigli e stimoli.

IMG_5972Non dimentichiamo la bellezza di Matera, la città dei Sassi, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO che, dopo un passato sofferto e tribolato, negli ultimi 30 anni è rinata ed è  una gioia per gli occhi.

Ho respirato energia, coltivato sogni e nutrito speranze. Ora devo mettermi al lavoro: anche se non dovesse uscirne nulla di decisivo, sono stati quattro giorni indimenticabili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*