Crea sito

Insegnami a sognare – Mariangela Camocardi

insegnami a sognareE’ il primo racconto che leggo di Mariangela Camocardi, anche se ho già in lista Tempesta d’amore. E non vedo l’ora di iniziarlo, perché le premesse sono ottime. La Camocardi è una penna elegante, coinvolgente e profonda. Il racconto mi è piaciuto davvero molto, l’unica pecca è stata … che è un racconto, ed è finito troppo presto!

Clelia, la protagonista, è un personaggio del quale non puoi non innamorarti: forte, indipendente, innocente e onesto. Ma soprattutto coraggioso, e io amo le donne coraggiose, soprattutto se le avversità della vita non le hanno inacidite e imbruttite. Naturalmente anche Pietro ha il suo indiscutibile fascino, ma per una volta devo dire che tutte le mie attenzioni e simpatie sono state rivolte alla protagonista femminile.

Brava Mariangela Camocardi. E’ stato un vero piacere averti conosciuta alla VER!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*